Come si organizzano i contest Facebook?

I concorsi a premi sono un ottimo strumento per le aziende che vogliono trasformare i like in utenti profilati e clienti.

Se stai pensando di organizzarne uno, ti consigliamo di prendere in considerazione diversi aspetti, non solo la normativa dei concorsi e le regole generali di buon senso.

Anzitutto: cosa significa “concorso su Facebook”?

Fino a qualche anno fa, organizzare dei social contest significava realizzare delle applicazioni Facebook attraverso le quali gestire una meccanica concorsuale.

Le applicazioni Facebook

In pratica, si realizzava un minisito integrato con le API si Facebook – ovvero – si utilizzavano le funzionalità virali tipiche del social per aumentare la portata organica del concorso.

Esempio tipico: registrati, invita 3 amici a partecipare, ottieni punti per ogni like e condivisione di prodotti e partecipi all’estrazione dei premi in palio.

Da un po’ di tempo però, queste meccaniche hanno perso appeal. Vediamo per quali ragioni.

  1. Sono cambiate le funzionalità di Facebook: mentre prima si utilizzava il social soprattutto da computer, ora lo si utilizza da mobile. Le applicazioni con le quali gestire le meccaniche concorsuali NON sono raggiungibili da mobile. Banalmente, perché i “tab” che prima consentivano l’accesso ai concorsi, non sono disponibili da mobile.
  2. Siamo cambiati noi: il livello di attenzione è più basso rispetto a qualche anno fa.
    Il presupposto che i partecipanti possano investire parecchio tempo, compiendo numerose azioni, con la speranza che possano vincere un premio in palio, non esiste più. Oggi i consumatori che decidono di partecipare a un contest Facebook vogliono farlo rapidamente e, possibilmente, scoprendo subito se hanno vinto il premio in palio.
    Da qui il proliferare dei concorsi instant-win.
  3. Facebook non è più generoso come prima: vuoi Cambridge Analytica, vuoi le varie pressioni sul tema privacy, oggi ottenere dati da Facebook attraverso le API è sempre più complicato e ci sono dei limiti che prima non c’erano.
    In sostanza, oggi a malapena riesci a ottenere nome, cognome e email e tra GDPR e (assurde) normative sempre più restringenti, le aziende riescono ad avere sempre meno dati… in un’epoca in cui il dato è fondamentale per successive analisi, per poter capire l’intent delle persone e ottenere i marketing signal di cui hanno bisogno i direttori marketing.

Tutto finito quindi? Niente più contest?

Assolutamente no. Sono cambiate le logiche, gli strumenti e le modalità. Vediamo come fare per ottenere ancora risultati attraverso social contest efficaci.

  1. Gestisci il contest con un minisito e prevedi sempre il Facebook Login
    Non solo semplifichi la user experience, ma ottiene più iscritti e più informazioni.
  2. Privilegia meccaniche con instant-win
    Le estrazioni sono sempre meno appealing: cerca di prevedere concorsi nei quali i partecipanto scoprono subito se hanno vinto i premi in palio,
  3. Non solo Facebook
    Se ti piacciono i contest con contenuti user-generated, hai pensato anche ai contest Instagram ad esempio?
    Puoi anche fare a meno del minisito (sempre che però il tuo obiettivo non sia di lead generation, perché con i concorsi Instagram avresti più difficoltá a centrare questo obiettivo).

Bene! Fatte queste premesse, vediamo ora come fare per organizzare un concorso Facebook che porti risultati. Ecco alcuni suggerimenti.

Come organizzare un giveaway su Facebook

Come prima cosa, definisci obiettivi chiari: perché stai pensando di attivare un concorso su Facebook? Vuoi acquisire nuovi clienti? Lo fai per aumentare la brand awareness della tua azienda (o del tuo cliente, se sei un’agenzia)? Vuoi semplicemente creare engagement con i tuoi fan? Vuoi aumentare i mi piace con il concorso?

Indipedentemente dal tuo obiettivo, assicurati che sia chiaro e condiviso con gli altri tuoi colleghi coinvolti nell’iniziativa, altrimenti ti troverai con persone disallineate.

Organizzare Giveaway

Una volta che hai definito l’obiettivo, scegli la meccanica del concorso più adatta per raggiungerlo. Esistono molti concept diversi, quiz, test, concorsi fotografici, video contest, instant-win (…), ma non tutti sono adatti al tuo obiettivo. Se ad esempio vuoi acquisire clienti attraverso il concorso su Facebook, ti consigliamo di evitare delle meccaniche che prevedono contenuti user generated, come i concorsi fotografici. Se chiedi agli utenti di creare e caricare dei contenuti, la partecipazione sarà inferiore, quindi generalmente questa tipologia di contest la utilizzi per aumentare la brand awareness o l’engagement con i tuoi fan. Meglio orientarsi su meccaniche semplici, quali i quiz o i test, dove gli utenti possono iscriversi e velocemente completare la meccanica.

Dopo che hai scelto la meccanica del concorso, scegli dei premi coerenti e che abbiano un certo appeal, perché questi influiscono sulla partecipazione.

Concorso Facebook Hyundai

Dovrai poi gestire tutta la parte burocratico/amministrativa, che pero’, essendo abbastanza complessa, ti consigliamo di delegare totalmente ad una agenzia specializzata (noi ci occupiamo anche di questo). E’ un ambito piuttosto delicato che va gestito da professionisti: le sanzioni, se gestito male, possono essere molto costose. Quindi, rispetta le regole e la normativa dei concorsi e delle operazioni a premio.

Per semplicità, abbiamo creato un breve decalogo con dei consigli frutto dell’esperienza che abbiamo acquisito gestendo circa 600 contest su Facebook. 

Consigli per organizzare contest

  1. SII CONSISTENTE
    Scegli un concept creativo che sia coerente e consistente col tuo brand ed evita –se possibile– di scegliere premi di altre aziende. Vuoi raggiungere audience a cui piacciono i tuoi prodotti e che possono diventare dei veri clienti no?
  2. NON METTERE INSIEME MECCANICHE DIVERSE
    E’ più semplice coinvolgere gli utenti quando l’idea è brillante ma semplice (es. quiz, test, foto contest): Evita il mix di meccaniche diverse (es. posta la foto ma prima rispondi a una domanda)
  3. TRATTA BENE I TUOI MI PIACE
    Le persone odiano i form, accettalo. Tutti li odiamo. La buona notizia è che puoi usare il Facebook Login per acquisire automaticamente i dati degli utenti. Prevedilo.
  4. RENDI LA PARTECIPAZIONE SEMPLICE
    Iscriviti, clicca qui, condividi, torna domani… ops! A meno che i tuoi premi non siano davvero di valore, assicurati che la partecipazione al tuo concorso Facebook sia semplice e veloce.
  5. ASSICURATI CHE FUNZIONI BENE SU SMARTPHONE
    Nel 2016 le persone utilizzano il proprio smartphone più di ogni altra cosa. Disegna la user experience del tuo concorso affinché sia ottimizzata per il mobile, ancora prima che per i desktop.
  6. SCRIVI UN REGOLAMENTO CHIARO E RISPETTA LA NORMATIVA
    Assicurati che il regolamento e che i testi che usi nelle interfacce dell’applicazione che usi per gestire il concorso siano chiari e comprensibili. Spiega bene cosa vuoi che gli utenti facciano per partecipare e cosa devono fare per vincere. Inserisci sempre un link al regolamento in PDF.
  7. FORNISCI FEEDBACK E ASSISTENZA COSTANTI
    Anche se pensi che le istruzioni e il regolamento siano chiari, e hai scritto ovunque come si partecipa e come si vince, non preoccuparti, avrai sempre quegli utenti che ti scriveranno dicendoti che “non funziona” o chiedendoti chiariamenti. Trasformati in un monaco zen e rispondi con cortesia e velocità a ogni richiesta che riguarda la partecipazione al concorso a premi. Non farli andare via!
  8. PROMUOVILO CON CAMPAGNE ADV (SU FACEBOOK)
    I concorsi impostati bene possono diventare virali grazie alla meccanica. Ma se attivi anche una campagna pubblicitaria, possono diventare un successo clamoroso e farti acquisire molta più popolarità e utenti.
  9. STUDIA LE GUIDELINE DELLE PROMOZIONI SU FACEBOOK
    Ricordati che non sei a casa tua ma sei ospite di Facebook. Assicurati quindi di leggere cosa è consentito e cosa no, in maniera tale da evitare di inventare delle meccaniche inapplicabili.
  10. SE HAI DUBBI O TI SERVE AIUTO
    Per organizzare il tuo concorso su Facebook, scrivici, sei nel posto giusto 🙂

Abbiamo organizzato concorsi su Facebook per importanti marche ed organizzazioni, tra cui Ferrari, Alitalia, Meridiana, Hyundai, Euronics, Pepe Jeans London, Ruffino, IBL Banca, Vodafone, Ente del Turismo Salisburghese, Tommy Hilfiger.