Come organizzare foto contest di successo per il tuo brand nel 2020

Quali sono le regole d’oro per organizzare al meglio un foto contest nel 2020? In cosa consiste e qual è il principale obiettivo di un concorso fotografico online?

Il photo contest, da lanciare o promuovere sui social network più popolari (Instagram, Facebook, Twitter) è uno dei format più efficaci per far conoscere un brand.

Punta sul coinvolgimento di consumatori ed utenti online sfruttando le caratteristiche basiche della gamification (per renderlo coinvolgente e divertente).

Spinge i partecipanti a compiere una determinata azione (ad esempio, condividere un contenuto fotografico). Attira visite, Like, condivisioni da parte degli utenti a scopo promozionale per aumentare i follower e la popolarità di un marchio.

In cambio, il brand mette in palio un premio che sarà destinato al vincitore o vincitori finali attraverso varie modalità.

Quali sono gli obiettivi, le regole da seguire, i risultati che si possono ottenere con i concorsi fotografici online? Come organizzarli?

Scoprili di seguito!

foto contest e giveaway

Quali sono gli obiettivi di un foto Contest?

Sempre più aziende e brand sfruttano il meccanismo promozionale del concorso a premi online per raggiungere quattro principali obiettivi di marketing:

  1. incrementare la propria brand awareness e quella dei prodotti/servizi offerti;
  2. creare customer engagement con la propria audience di clienti e potenziali clienti;
  3. sfruttare una fonte di contenuti user-generated utilizzabili nei piani editoriali o per attività di content marketing;
  4. incrementare l’attività di lead generation (strategia di digital marketing finalizzata a trasformare i visitatori in clienti). Tipicamente, i foto contest non rappresentano lo strumento migliore per l’attività di lead generation.

In Italia, vengono utilizzate soprattutto due tipologie di concorso fotocontest:

  1. il Giveaway: che assegna un premio (spesso, uno sconto) a qualsiasi utente che compia una certa azione (come iscriversi ad una newsletter) indipendentemente dal tipo di performance dell’utente stesso;
  2. il Contest (concorso a premi) che consente soltanto ad alcuni partecipanti (a seconda della loro abilità) di vincere attraverso la votazione di utenti terzi, ad una giuria, ad un’estrazione casuale o in base alla loro abilità.

photo contest concorsi

La normativa sui concorsi in Italia

E’ doveroso specificare che, in Italia, è ammesso un concorso fotografico online che si svolga esclusivamente sui social a condizione che l’iscrizione al social stesso sia avvenuta prima della data di inizio del concorso.

Oppure, è necessario garantire la partecipazione in via alternativa, ad esempio attraverso un minisito. In sostanza, bisogna dare agli utenti la possibilità di caricare la propria immagine anche attraverso altri canali (e-mail, landing page).

La gestione di un concorso online comporta il trattamento dei dati personali dei partecipanti. Di conseguenza, nel nostro Paese il promotore del contest dovrà considerare, oltre agli adempimenti previsti dal DPR 430/2001 (manifestazioni a premio), anche le regole sulla privacy definite dal Regolamento UE 2016/679 (GDPR) e dal D. Lgs. 196/2003 (modificato dal decreto di adeguamento 101/2018).

In riferimento alla disciplina del DPR 430/2001, per i concorsi fotografici online è necessario preparare un Regolamento ufficiale, versare una cauzione, inviare la documentazione attraverso il servizio Prema online e contattare un notaio che redigerà i verbali di chiusura del contest online.

Lo stesso DPR 430/2001 indica che i server di raccolta dati utenti devono necessariamente trovarsi su territorio italiano. Nel caso in cui il contest si appoggi ad un social network, bisogna attivare un sistema di mirroring e gli utenti devono risultare iscritti al social prima del lancio del concorso. La nostra applicazione IGEASY contest e giveaway Instagram consente la gestione legale dei concorsi Instagram anche in Italia.

Come organizzare ‌‌contest fotografici su Instagram?

I photo contest Instagram fanno parte di un fenomeno che sta spopolando.

Se non sai come organizzare un concorso fotografico su questo social network per accrescere la tua brand awareness e vuoi conoscere le regole, continua a leggere.

Per il primo fondamentale step, ovvero l’obiettivo che vuoi raggiungere con il foto contest, hai due possibilità:

  1. aumentare i follower
  2. aumentare l’engagement del tuo profilo

Il concorso più coinvolgente è il cosiddetto contest photo challenge su Instagram. Consiste nell’invitare i seguaci a creare loro stessi una foto seguendo le tue indicazioni. Sceglierai il tema del contest Instagram dopodiché i tuoi follower potranno condividere un’immagine sul loro account personale tramite feed, aggiungendo l’hashtag del concorso e taggando il tuo profilo nella descrizione della foto (caption).

La scelta dell’hashtag “perfetto” per il tuo foto contest è fondamentale perché ti servirà a rendere popolare il tuo brand, a condividere e semplificare la partecipazione al tuo concorso. L’hashtag deve essere breve, in grado di identificarsi perfettamente con il tuo brand, ingaggiante, universale, originale, ma anche facile da scrivere e da trovare, niente di complicato ma personalizzato.

Contest Instagram: la scelta del premio e del vincitore

Dovrai anche stabilire un periodo di tempo e un budget per il premio in palio del tuo photo contest su Instagram.

Il premio in questione deve allinearsi alle aspettative ed agli interessi del tuo pubblico, rilevante sia per il tuo marchio sia per il tuo target.

Puoi decidere la modalità attraverso cui verranno scelti i vincitori scegliendo tra:

  • votazione, ovvero in base al maggior numero di “Mi piace” raggiunti dal post. Sconsigliamo tuttavia questa modalità perché si presta a frodi (molti dei concorrenti, pur di vincere i premi in palio, acquisteranno like alle proprie foto, abbassando la qualità complessiva della tua promozione).
  • giuria: puoi formare tu stesso una giuria composta da alcuni rappresentanti della tua azienda, i quali sceglieranno i vincitori.
  • estrazione a sorte: potrai estrarre i vincitori del contest con il funzionario camerale, nella sessione prevista

Giveaway Instagram: chiarezza e trasparenza

In entrambi i casi, è importante essere chiari e trasparenti nell’indicare il metodo scelto nel regolamento ed inserire altri dati sul concorso come segue:

  • Dati del brand promotore;
  • Eventuale azienda associata (azienda che oltre alla tua viene promossa con il contest);
  • Tipologia e valore dei premi (numero, descrizione, eventuali dettagli);
  • Tema;
  • A chi si rivolge;
  • Regole di chi può partecipare (ad esempio, l’età dei partecipanti);
  • Hashtag da usare nel post;
  • Date del concorso;
  • Data di annuncio del vincitore;
  • Come verrà selezionato il vincitore, quando verrà annunciato;
  • Come verrà consegnato il premio, la data e la modalità con cui il vincitore sarà informato riguardo al premio che si è aggiudicato;
  • Periodo di tempo entro cui il vincitore deve rispondere e rivendicare il premio.

Rendi ben visibile il post che include le regole per partecipare al contest fotografico inserendole come descrizione della foto o come storia da mantenere in evidenza.

Chiarisci bene che il concorso non è gestito, associato, sostenuto o sponsorizzato da Instagram o altri social media.

Promuovi, monitora e analizza i risultati del tuo concorso

Dopo aver lanciato il concorso fotografico su Instagram, devi promuoverlo diffondendo il tuo concorso fotografico su altri canali social (Facebook, Twitter, ecc.) e sul tuo blog. Non dimenticare di inserire il link diretto al post del contest.

Per raggiungere il target di utenti desiderato, è possibile promuovere il contest fotografico attraverso gli ads di Instagram.

Durante il concorso, monitora l’andamento ed il livello di partecipazione da parte degli utenti per capire se stai raggiungendo i tuoi obiettivi.

Ad esempio, tieni traccia delle seguenti informazioni:

  • numero di Like e commenti ricevuti;
  • numero di partecipanti;
  • incremento dei follower (quanti ne hai guadagnati?);
  • livelli di engagement;
  • sentiment positivo o negativo;
  • traffico sul tuo sito web o sulla landing page;
  • acquisti o numero di prove gratuite.

Alla fine del concorso, potrai analizzare ogni output ricevuto creando un report con i relativi risultati.

Consigli su come organizzare contest fotografici 2020

Ti suggeriamo una manciata di idee su come organizzare al meglio concorsi fotografici:

  • Chiedi ai tuoi follower di inviare foto che li ritraggono mentre stanno usando il tuo prodotto. Foto del genere sono di grande impatto a livello promozionale, il tipo perfetto di contenuti generati dagli utenti che potrai riutilizzare anche su altri canali social;
  • Promuovi anche gratis il tuo foto contest, ad esempio chiedendo ad una pagina amica di citare il tuo concorso nei suoi contenuti;
  • Pubblica un post sul tuo blog dedicato al contest da evidenziare il più possibile;
  • Invia e-mail di follow-up;
  • Invita le persone alla tua prossima campagna;
  • Invita i visitatori al tuo sito web o ad iscriversi alla newsletter;
  • Segnala eventuali nuove offerte speciali.

Leggi anche: