Uno dei punti chiavi della SEO è scegliere le parole chiave giuste tramite la keyword research, monitorandone costantemente il posizionamento su Google.

È assolutamente necessario che un blogger o un professionista SEO controlli il posizionamento su Google delle keyword più importanti. Uno degli errori più comuni è quello di scrivere e pubblicare contenuti senza scegliere le parole chiave più importanti.

Ci vogliono solo 10-15 minuti per usare gli strumenti di ricerca per parole chiave come SEMRUSH o KWfinder per trovare le keyword migliori. Assicurati di sfruttare questi tool per fare le tue ricerche: se ti focalizzi su parole chiave che non utilizza nessuno, probabilmente il tuo articolo o pagina non otterra’ molto traffico!

Una volta terminata la scrittura di un post ottimizzato SEO, utilizzando le parole chiave target, la prossima attività è quella di tenere del posizionamento sui motori di ricerca e continuare a ottenere backlink con il testo corretto.

Ancora una volta, la selezione delle parole chiave più efficaci è uno dei principali fattori per raggiungere il miglior posizionamento su Google.

Ogni blogger deve mirare a utilizzare le parole chiave che gli utenti cercano di più, in particolare quelle che aiuteranno il tuo sito Web a comparire in una delle prime pagine dei risultati di ricerca.

Se scegli le parole corrette e se il tuo sito è ottimizzato bene, è probabile che appaia nei primi 50 risultati di ricerca.

Per migliorare la tua SEO, devi gestire correttamente le keyword in modo da poter scoprire quali parole funzionano di più per il tuo dominio, e quali no. Queste informazioni ti consentono di lavorare sull’utilizzo delle parole chiave più efficaci, aumentando così la probabilità di ottenere un posizionamento migliore su Google e sugli altri motori di ricerca.

Per raggiungere questo obiettivo, hai bisogno di uno strumento in grado di dirti dove si posiziona una parola chiave specifica nei risultati di ricerca di Google senza cercare manualmente attraverso centinaia di risultati e pagine di ricerca.

Per aiutarti a farlo, abbiamo compilato un elenco di alcuni fantastici strumenti online gratuiti da utilizzare per verificare la posizione delle tue keyword su Google.

7 Strumenti di verifica del posizionamento su Google

  1. SEMrush
  2. AccuRanker
  3. Ahrefs
  4. SERPWatcher
  5. Google Rank Checker
  6. SERP’s Keyword Rank checker
  7. SEOCentro Rank Checker

1. SEMrush – Il miglior software di verifica del posizionamento

Keyword position checker Google

SEMrush è il nostro strumento preferito in questo elenco in quanto è una soluzione completa per il controllo delle parole chiave e per l’attivita’ SEO.

Puoi inserire l’URL del tuo sito Web o l’URL individuale di un post o di una pagina e ti mostrerà per quali parole chiave stai “rankando”. Puoi inoltre fare clic su qualsiasi parola chiave per controllare la concorrenza delle parole chiave e altri dettagli.

Supporta Google (puoi selezionare Ricerca Google in base alla tua area geografica di destinazione) e anche la ricerca di Bing.

Se ti chiedi, “Per quali parole chiave ho un buon posizionamento?”, SEMrush ti puo’ aiutare. Aggiungi semplicemente il tuo nome di dominio nel campo URL e ti mostrerà tutte le parole chiave per le quali sei posizionato.

SEMrush è un software professionale facile da usare e puoi provarlo gratuitamente per un paio di settimane prima di decidere se vuoi iscriverti.

Ecco come è possibile utilizzare lo strumento di rilevamento della posizione di SEMRush.

  • Accedi all’account SEMRush
  • Seleziona il rilevamento della posizione in base al posizionamento

Fare clic sul nuovo rilevamento della posizione (in alto a destra) e inserire il nome del dominio e assegnargli un nome significativo.

Fai clic su Crea progetto e personalizza le impostazioni in base alle tue esigenze.

Ecco come SEMRush ti semplifica l’aggiunta di parole chiave per il monitoraggio del ranking. Puoi aggiungere parole chiave utilizzando uno di questi quattro metodi:

  1. Connetti la Google Search Console ed estrai le parole chiave da lì
  2. Inserisci manualmente le keyword
  3. Verifica il posizionamento delle keyword principali che SEMRush ha già scoperto per il tuo dominio
  4. Tramite upload di un file (* .txt, * .csv)

Puoi anche impostarlo per inviarti notifiche settimanali sulle modifiche al posizionamento. Se offri servizi SEO ai tuoi clienti, questa funzione puo’ farti risparmiare un sacco di tempo.

Dall’ultimo passaggio (sopra lo screenshot), SEMRush inizierà a misurare la posizione del ranking delle parole chiave.

Nel complesso, SEMRUSH è uno strumento straordinario per controllare la posizione delle parole chiave nei motori di ricerca.

Prova gratuita di SEMRush

2. AccuRanker

AccuRanker

Se stai cercando un controllo della posizione delle parole chiave a pagamento, AccuRanker è la scelta perfetta. La prima cosa che ci è piaciuta di AccuRanker è la sua interfaccia intuitiva. Puoi tenere traccia del posizionamento delle parole chiave nella ricerca di Google e hanno anche un’opzione per la ricerca su Yandex e Bing. AccuRanker è molto popolare come monitoraggio delle parole chiave su Yandex.

Sono incredibilmente veloci e abbastanza precisi. Con un solo clic, puoi anche vedere l’anteprima dell’istantanea del risultato della ricerca, perfetta per le agenzie che devono mostrare ai clienti la prova del ranking.

Controlla il posizionamento delle parole chiave nel Paese di destinazione:

Una delle funzioni più interessanti dello strumento di verifica della posizione delle parole chiave di Accuranker è che puo’ controllare il posizionamento in base al Paese o alla città di destinazione.

Quando aggiungi una nuova parola chiave da tracciare, puoi impostare la posizione di destinazione. Se lo desideri, puoi impostare più di una posizione.

Hanno vari piani in base al numero di parole chiave che vuoi monitorare, tuttavia puoi iniziare gratuitamente usando la loro prova gratuita.

3. Ahrefs

Ahrefs

Siamo molto contenti dei risultati che otteniamo con SEMrush, ma se dovessimo mai sostituirlo con qualcos’altro, sarebbe Ahrefs.

Ahrefs è pieno di funzionalità utilissime. Rileva automaticamente le parole chiave per il tuo sito web ed è possibile specificare per quale Paese.

Con Ahrefs, puoi iniziare a monitorare il rango del tuo sito Web e del sito Web della concorrenza.

4. SERPWatcher

Siamo grandi fan degli strumenti di verifica del ranking SEO offerti da Mangools in quanto offrono un’ottima interfaccia utente. SERPWatcher è l’ultima aggiunta che ti consente di tenere traccia della posizione delle parole chiave per qualsiasi dominio.

Puoi tenere traccia delle posizioni delle parole chiave in base alla geolocalizzazione e ai dispositivi (desktop e mobile).

SERPWatcher

Puoi abbonarti a uno dei loro piani a pagamento per tracciare più parole chiave. Il prezzo è ragionevole!

5. Google Rank Checker

Google Rank Checker è un ottimo tool gratis che aiuta gli utenti a tracciare il posizionamento delle keyword su Google.

Per utilizzare questo servizio, inserisci semplicemente la parola chiave che desideri cercare insieme al nome di dominio e ti mostrerà la posizione di quella specifica parola chiave in Google.

È così facile.

Bonus 6: SERP’s Keyword Rank checker

Questo è un altro strumento gratuito di controllo del ranking delle parole chiave che mostra qualcosa di più della posizione del motore di ricerca. Insieme al ranking dei motori di ricerca, mostra anche i dati del CPC e del volume di ricerca, per qualsiasi parola chiave o frase.

SERP's Keyword Rank checker

Quando si controlla il ranking delle parole chiave, è possibile selezionare la posizione del motore di ricerca e anche il dispositivo desktop o mobile. verifica del rango della SERP

Dai un’occhiata al Bonus 7: SEOCentro Rank Checker

SEOCentro è uno dei migliori strumenti di controllo delle parole chiave che abbiamo trovato fino ad oggi.

Con il Rank Checker puoi controllare il posizionamento di parole chiave specifiche in più motori di ricerca come Google, Yahoo, Bing, ecc. Il risultato ti fornirà dettagli completi su una parola chiave specifica, incluso il suo posizionamento in vari motori di ricerca, insieme a una cronologia del parola chiave.

SEOCentro Rank Checker

Conclusione: verifica del posizionamento delle keyword e software di tracciamento

Di tutti gli strumenti di controllo del ranking delle parole chiave in questo elenco, SEMrush è il nostro preferito per controllare le posizioni delle parole chiave nelle ricerche di Google e Bing. Siamo sicuri che piacerà anche a te, poiché offre anche altre funzionalità come il controllo dei backlink, un audit completo del sito e alcune altre cose davvero interessanti. In più, per alcuni giorni di prova, SEMrush è gratis.

Se usi altri strumenti per il controllo della posizione delle parole chiave che funzionano bene per te, faccelo sapere tramite la sezione commenti qui sotto.

Non dimenticare di condividere questo post!


Articolo tradotto e riadattato dal blog del nostro amico Harsh!